Specials

Consulenti professionali in allattamento materno

Consulenti professionali in allattamento materno

Che cosa è un/a IBCLC?

E’ una nuova figura di professionista sanitario specializzato nella gestione clinica dell’allattamento al seno. Gli/le IBCLC sono figure professionali che hanno già esperienza in materia ma che, inoltre, hanno sostenuto e superato l’esame IBLCE – International Board of Lactation Consultant Examiners. Essi ricoprono posizioni diverse negli ambiti più disparati: ambulatori ospedalieri, consultori ASL, studi pediatrici privati. Possono provenire dalle file del volontariato, ad es. da La Leche League; o da professioni sanitarie, come è il caso di ostetriche, nutrizioniste o psicologhe. Per quanto un individuo possa essere appassionato e dedicato alla materia, è solo l’esame – e la preparazione che esso comporta col suo numero di ore di pratica specifica – che caratterizza la qualifica di Consulente Professionale.

Perchè contattare un'IBCLC?

Molte sono le situazioni in cui un IBCLC può esserti di aiuto.

Alla nascita del tuo bimbo/a, la Consulente IBCLC può controllare ed eventualmente correggere la posizione e l'attacco; può verificare che ci sia trasferimento di latte, aiutarti in caso di ingorgo e ragadi o semplicemente rispondere ai tuoi dubbi sull'allattamento.

In caso di gemelli, prematuri, bimbi con patologie o sindromi, bimbi con labiopalatoschisi ecc, puoi consultare l'IBCLC ed insieme affrontare al meglio ogni difficoltà.

Aiutiamo le mamme in ogni fase dell'allattamento, diamo informazioni sull'estrazione e la conservazione del latte materno, sullo svezzamento, sull'allattamento dei bambini più grandicelli, sulla rilattazione, sulla compatibilità tra allattamento e farmaci, cure, terapie, su come affrontare al meglio il ritorno al lavoro e come rispondere ai bisogni notturni dei neonati tenendo conto delle esigenze di tutti i componenti della famiglia.

Siamo disponibili a visitare la mamma nell'immediato post parto, anche se non ancora dimessa, e lavoriamo sia in ambulatorio che a domicilio.

Qualche notizia in più

Il crollo della pratica dell’allattamento al seno, messo in evidenza dalle agenzie internazionali di salute OMS/UNICEF sin dalla fine degli anni ’70 sia nei paesi occidentali che in quelli in via di sviluppo, è avvenuto e avviene per molteplici ragioni. Una di queste è la scarsa familiarità, esperienza e conoscenza teorica dell’operatore sanitario e sociale sia della lattazione, quale aspetto della fisiologia umana, sia della pratica dell’allattamento intesa come relazione all’interno di una coppia e della società. La figura di consulente professionale è emersa pertanto col fine di proteggere, in modo competente, scientifico e aggiornato, l’allattamento e i suoi protagonisti: la coppia madre-bambino. Gli IBCLC sono un punto di riferimento per tutte le sfide inerenti all’allattamento e alla lattazione offrendo a madri e bambini una consulenza specialistica rispettosa dei loro bisogni, e ai servizi e le istituzioni già esistenti la massima collaborazione.

I/le consulenti integrano in ospedale e fuori di esso il lavoro svolto dagli operatori sanitari, medici, ostetriche ecc. nell’aiutare la madre a raggiungere l’obiettivo dichiarato (il 95% della madri vuole allattare al seno secondo uno studio fatto dall’Istituto Superiore di Sanità) e parimenti nel rafforzare la salute dei bambini, dato che la letteratura prova che l’alimentazione artificiale è associata a esiti inferiori.

Lavorano

  • Nei corsi di accompagnamento alla nascita
  • Nelle consulenze singole o di gruppo anche in collaborazione con altre figure professionali
  • Nella formazione e aggiornamento di operatori sanitari
  • Nell’organizzazione di giornate informative e convegni specialistici
  • In collaborazione con i punti nascita nella messa in pratica dei 10 Passi dell’OMS/UNICEF per il raggiungimento dell’ambita qualifica internazionale “Ospedale Amico dei Bambini OMS – UNICEF”

 nei punti nascita• in studi privati • in ambulatori • a casa delle madri • nell’ambito della formazione

Vogliono

  • Essere un punto di riferimento per tutti i problemi inerenti all’allattamento e alla lattazione
  • Offrire una consulenza specialistica competente e rispettosa che tenga conto dei bisogni di madri e bambini
  • Collaborare con i servizi e le istituzioni già esistenti
  • Partecipare a tutti gli sforzi che promuovono, proteggono, e sostengono l’allattamento nella nostra società.

 

Francesca Alberti IBCLC

Descrizione

Consulente professionale in allattamento IBCLC, Doula, presidente associazione nazionale Innecesareo, mamma di sei figli.

Mantova

tel.393.8316967
mail: francesca.albertimn@gmail.com

www.allattamentomantova.it

 

Non ci sono prodotti in questa categoria.
Design & Coordination Filippo Vezzali - Technical Chief Alain Franzoni